Audit professionale OdV 231 e Privacy

Approccio dello Studio Legale Carozzi

  • Lo Studio Carozzi dispone di professionisti certificati ISO quali Auditor dei Sistemi di gestione, e di specialisti di settore per Sicurezza e Salute sul Lavoro, normative ambientali, sistemi di gestione ISO, con la conoscenza dei reati presupposto della “231”
  • La norma UNI 19011/2012 definisce gli standard di esecuzione su 3 livelli:
    • AUDIT di 1° parte, quella eseguita da personale interno dell’Organizzazione per scopi puramente indirizzati alla verifica della situazione esistente alla data prefissata sui punti oggetto dell’analisi
    • AUDIT di 2° parte, quella eseguita da professionisti esterni all’Organizzazione, su un progetto concordato con la Direzione aziendale e finalizzato all’acquisizione anche di elementi utili al miglioramento continuo
    • AUDIT di 3° parte, quella eseguita da incaricati degli Enti di certificazione pe il mantenimento/rinnovo delle certificazioni stesse

Lo Studio Legale Carozzi offre il servizio di AUDIT di 2° parte, con la preventiva definizione del progetto e relativi obbiettivi, successiva costituzione del team di AUDIT con l’individuazione dei componenti più idonei e qualificati per lo svolgimento del programma concordato, con le modalità di svolgimento più opportune per limitare il carico di  lavoro del personale dipendente dell’Azienda.

Presentazione del servizio

E’ il Check-up dell’Azienda, con radiografia dell’esistente, con l’accento sull’idonea ed efficace applicazione del modello gestionale ai fini di poter proporre l'istanza di applicazione della scriminante di legge ai sensi della “231” e della tutela del valore dell’Azienda e del suo patrimonio.

Costituisce elemento di tutela e garanzia degli Amministratori nei confronti dei Soci proprietari,  e viceversa, fotografando la situazione dell’Ente ed i suoi rischi, e con l’indicazione delle relative misure di contrasto.

Elementi caratterizzanti

Perchè farla. E’ la ricerca degli elementi significativi dell’organizzazione dell’Ente, nella logica del miglioramento continuo e dell’eliminazione delle criticità.

Costituisce un segnale forte ed immediatamente percepito verso i collaboratori e i fornitori e clienti.

L’utilizzo dei protocolli e procedure validate dal marchio AIAS offre sicura garanzia di qualità del servizio e di riconoscibilità verso l’esterno, cosa tanto più importante per le Aziende che si dotano del Modello Organizzativo “231” la cui validità deve essere valutata dal Magistrato penale nel caso di violazione delle norme.

L’Organismo di Vigilanza “231” è chiamato ad effettuare una vigilanza adeguata e sufficiente, vedi il D.Lgs 231/01, art. 6 lett. d), e l’effettuazione di AUDIT mirate e periodiche costituisce un forte strumento di intervento e di svolgimento del suo ruolo.

Così come l’Audit dei livelli di sicurezza informatici ed organizzativi e gestionali per la tutela Privacy costituisce un elemento di garanzia ai fini del trattamento dati e della tutela dei diritti degli interessati.

Rapporto costi/beneficio e vantaggi per l'utente

Offre uno scambio di informazioni tecniche e gestionali con soggetti professionalmente qualificati.

Il progetto viene liberamente concordato con l’utente, avendo la garanzia di formazione di un team di operatori realmente qualificati ed esperti, scelti di volta in volta per la bisogna, operanti secondo uno schema standard collaudato e messo a punto in ambito AIAS, che è l’Associazione professionale di riferimento per gli operatori del settore, qualificati secondo gli standard previsti dall’Associazione stessa ai sensi della L. 4/13 per le professioni non organizzate in ordini o collegi, tenendo anche conto degli standard EQF secondo il D.Lgs 13/13.

L’utilizzo della linea-guida AIAS assicura risparmio di tempi e di lavoro, con attività mirate e l’impiego di check-list e protocolli collaudati, per un lavoro rapido e senza sprechi di tempo ed energie, anche al fine del contenimento dei costi.