Condizioni generali di vendita
  1. PREMESSE
1.1 Il sito Internet www.studiolegalecarozzi.it, (di seguito il "sito") di proprietà dello Studio legale Carozzi e Associati, con sede in via Donatello n. 19/a - 20131 Milano, presenta il catalogo di tutti i servizi offerti dallo Studio. 1.2 L'utente è tenuto ad esprimere il proprio consenso alle presenti condizioni di accesso ai servizi offerti e a tutte le disposizioni che regolano l'uso del sito compresi, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, la privacy policy del sito, pubblicate su altre pagine del sito, che regolano la registrazione, l'accesso, la navigazione ed in generale l'uso del sito. Le condizioni sono disponibili solo in lingua italiana. 1.3 Il contratto concluso sarà archiviato attraverso un sistema elettronico e sarà accessibile al personale dello Studio che abbia necessità di conoscerlo in relazione all'esecuzione del contratto, ad eventuali terzi di cui lo Studio si serva eventualmente per l'esecuzione del contratto ed ai legittimi destinatari ai sensi della normativa vigente  
  1. OGGETTO DEL CONTRATTO
2.1. Le premesse fanno parte integrante del presente contratto 2.2 Il contratto ha ad oggetto l’offerta di servizi forniti dallo Studio legale tramite i suoi collaboratori interni o esterni muniti delle competenze legislativamente previste.  
  1. PREZZI E MODALITÀ D'ACQUISTO
3.1 Tutti i prezzi di vendita dei servizi esposti e indicati all'interno del sito internet sono al netto di IVA 22% e CPA 4%, che verrà applicata secondo quanto previsto dalla normativa vigente e regolarmente esposta in fattura. 3.2 Il contratto si intende concluso ex art 1326 c.c. unicamente mediante l'accettazione, tramite point and click, delle presenti condizioni generali di vendita inclusi gli art. 1341 e 1342 c.c. In mancanza di tale accettazione esplicita e della relativa sottoscrizione il contratto si ha per non perfezionato. 3.3 Lo Studio legale si riserva il diritto di non accettare ordini incompleti o non debitamente compilati. 3.4 Il cliente può pagare i servizi richiesti mediante le modalità di pagamento indicate all'atto dell'acquisto: - con paypal; - con Bonifico Bancario; la documentazione fiscale relativa ai servizi richiesti verrà emessa dallo Studio legale al momento del perfezionamento del pagamento. Qualora il Cliente sia titolare di Partita IVA si prega di indicarla negli appositi campi, in alternativa indicare in ogni caso il proprio codice fiscale  
  1. AUTORIZZAZIONI
4.1 L’intera procedura di pagamento on-line è realizzata tramite connessione protetta direttamente collegata all'istituto bancario titolare e gestore del servizio di pagamento al quale lo Studio legale non può accedere. 4.2 In nessun momento della procedura di acquisto lo Studio legale è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente, in quanto vengono digitate direttamente sul sito del soggetto che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico dello Studio legale contiene né conserva tali dati. 4.3 In nessun caso lo Studio legale potrà essere ritenuto responsabile per un eventuale uso fraudolento e/o indebito e/o illecito di carte di credito da parte di terzi all’atto del pagamento dei prodotti acquistati sul suo sito. 4.4 In caso di annullamento dell’ordine da parte del cliente (entro i termini previsti dall’art.7: recesso) oppure nel caso di mancata accettazione dello Studio legale, gli importi già incassati e fatturati, verranno restituiti tramite bonifico bancario ed emessa regolare Nota di Credito. 4.5 Lo Studio Legale si riserva la facoltà di richiedere al cliente informazioni integrative (ad es. numero di telefono fisso o altro) e/o l’invio di copia dei documenti comprovanti la titolarità della carta di credito utilizzata per la transazione. In mancanza della documentazione richiesta lo Studio legale si riserva la facoltà di non accettare l’ordine.  
  1. ESECUZIONE DEL CONTRATTO E MODALITÀ DI CONSEGNA
5.1 I servizi proposti sul sito internet, una volta terminato l’acquisto, possono essere erogati in automatico dal sistema. 5.2 In ogni caso, in caso di mancata erogazione del servizio, lo Studio legale provvederà ad emettere la relativa nota di credito e la restituzione degli importi versati.  
  1. OBBLIGHI, RESPONSABILITA’ E RELATIVI ESONERI
6.1 Lo Studio legale si riserva il diritto di non accettare ordini incompleti o non debitamente e/o correttamente compilati. 6.2 In caso di mancata esecuzione dell'ordine per sospensione o annullamento del servizio, lo Studio legale provvederà al più presto ad informare il Cliente, rimborsando le somme eventualmente già incassate a fronte del servizio non erogato, con espressa rinuncia da parte del Cliente stesso ad eventuali richieste di risarcimento e/o indennizzo. 6.3 il cliente è tenuto a leggere attentamente le schede descrittive allegate ai singoli servizi offerti nonché , se necessario, contattare lo Studio legale per ulteriori informazioni in quanto non sarà possibile chiedere la revoca del servizio a seguito dell’erogazione dello stesso. 6.4 Il cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d'acquisto, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell'acquisto, nonché delle specifiche del servizio oggetto dell'acquisto. 6.5 Le presenti condizioni generali possono essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento dallo Studio legale che provvederà a darne comunicazione attraverso i normali canali di comunicazione presenti sul sito. 6.6 Lo Studio legale si impegna a fare tutto quanto è in suo potere per fornire in via continuativa i servizi, ma non offre garanzia che essi non possano subire eventuali sospensioni e interruzioni. In tal caso viene declinata ogni responsabilità. 6.7 È fatto severo divieto all'acquirente di inserire dati falsi, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali o i propri dati aziendali e non di terze persone, oppure di fantasia. 6.8 È espressamente vietato effettuare registrazioni multiple corrispondenti alla stessa persona o inserire dati di terze persone. Lo studio legale si riserva di perseguire ogni violazione ed abuso. Il Cliente manleva lo Studio legale da ogni responsabilità derivante dall'emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento. 6.9 Il Cliente si impegna al rispetto del copyright dei prodotti erogati dallo Studio legale e avrà la possibilità di utilizzarli esclusivamente nell’ambito della sua attività, ma non di utilizzarli verso terzi o rivenderli a nome proprio. La violazione del diritto di autore comporterà la risoluzione di diritto del rapporto contrattuale in essere come previsto dall’ art. 10 delle presenti condizioni ai sensi dell’art. 1456 del codice civile, nonché il diritto dello Studio legale di chiedere il risarcimento dei danni patiti.  
  1. RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
7.1 Lo Studio legale ha la facoltà di risolvere il contratto stipulato dandone semplice comunicazione al cliente con adeguate e giustificate motivazioni; in tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta. Le obbligazioni assunte dal cliente di cui all'art. 6, la garanzia del buon fine del pagamento che il cliente effettua con i mezzi di cui all'art. 3, nonché le tutele di cui ai successivi artt. 9 e 10 hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l’inadempimento, da parte del Cliente, anche di una soltanto di dette obbligazioni determinerà la risoluzione di diritto del contratto, fatto salvo il diritto per lo Studio legale di agire in giudizio per il risarcimento del danno.  
  1. DIRITTO D’AUTORE
9.1 Lo Studio legale ha in esclusiva il marchio ed è titolare del dominio www.studiolegalecarozzi.it indipendentemente dalla finalità, qualunque loro uso in contrasto con la normativa è vietato. 9.2 Lo Studio legale ha in proprietà esclusiva le parti del sito tutte comprese e nessuna esclusa, quali a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, loghi, immagini, testi, contenuti ecc. 9.3 In base alla legge sul diritto d’autore ne è vietato qualunque uso commerciale da parte di terzi, la riproduzione totale o parziale, la rielaborazione, la trasmissione sotto qualunque forma e con qualsiasi modalità senza preventiva autorizzazione scritta da parte dello Studio legale. 9.4 Il download e l’utilizzo di materiale protetto da diritto d’autore messo a disposizione da www. studiolegalecarozzi.it è permesso per soli scopi provati e leciti e nel rispetto delle leggi in materia di proprietà intellettuale: il Cliente, responsabile della conservazione della segretezza della password assegnata, titolare per effetto dell’iscrizione di un diritto personale e non cedibile di accesso all’area riservata, si impegna a manlevare e tenere indenne lo Studio legale da ogni e qualunque pretesa e/o rivendicazione derivante dall’uso e/o abuso di terzi. 9.5 Lo Studio legale si riserva il diritto di sospendere username o password attribuiti al cliente qualora ritenga esistente o altamente probabile un problema di sicurezza o di utilizzo non autorizzato.  
  1. CONFERIMENTO E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
10.1 I dati personali sono raccolti con la finalità di registrare il cliente ed attivare nei suoi confronti le procedure per l'esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni. Tali dati sono trattati elettronicamente nel rispetto delle leggi vigenti. 10.2 Tutti i dati dell’interessato sono trattati nel rispetto della normativa 196/2003, come espressamente spiegato nel documento di Privacy Policy presente sul sito www.studiolegalecarozzi.it che, peraltro, il Cliente avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell'acquisto.  
  1. CAUSE DI FORZA MAGGIORE
11.1 Lo Studio legale non potrà in nessun caso essere considerata responsabile nei confronti del cliente ovvero di terzi per il ritardo o il mancato adempimento dei propri obblighi dovuti a caso fortuito o forza maggiore quali, a mero titolo esemplificativo, e non tassativo, azioni di autorità pubbliche, alluvioni, incendi, furti, esplosioni, incidenti, scioperi, e serrate anche non aziendali, atti di guerra, embargo, impossibilità di trasporto, sospensioni o problemi di telecomunicazione, fulmini, guasti agli impianti non imputabili a MIM, interruzioni o sovraccarico dei flussi energetici, guasti, o interruzione delle linee telefoniche riconducibili all’attività del gestore (o concessionario) delle linee medesime, nonché interruzioni o sospensioni non imputabili o comunque indipendenti dalla volontà di MIM ovvero derivanti da soggetti terzi.  
  1. GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE
12.1 Ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto stipulato è sottoposta alla giurisdizione italiana. Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà di esclusiva competenza del Foro di Milano.